Sanificazione hotel e b&b a Milano

Sanificazione hotel, b&b e strutture di accoglienza a Milano e provincia

Come prepararsi in vista della ripartenza del settore turistico, sanificando e pulendo a fondo la propria struttura.

La pubblicazione del nuovo decreto e l’allentamento delle misure restrittive permettono finalmente anche al settore turistico di accogliere nuovamente ospiti stranieri e non.  Resta comunque necessario il tracciamento degli ospiti, la meticolosa osservanza delle regole di distanziamento e dell’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale.

Inoltre gli albergatori e i gestori dei luoghi di accoglienza devono assicurarsi di sanificare periodicamente gli ambienti, per scongiurare ogni pericolo di contagio. I protocolli per la pulizia delle camere e degli spazi comuni degli hotel sono cambiati, diventando ancora più severi. In vista della stagione estiva e della possibilità di spostarsi da una regione all’altra tramite green pass è buona norma ripassare le regole previste.

Ecco le procedure di sanificazione previste per le strutture ricettive:
  • Pulire e sanificare tutti gli ambienti. Fare attenzione alle aree comuni e soprattutto agli oggetti che vengono toccati spesso: maniglie, corrimano, interruttori, pulsanti.
  • Pulire e sanificare le camere d’albergo a ogni cambio d’ospite. Disinfettare arredi e le superfici, così come la biancheria e gli utensili nel caso in cui la struttura sia un residence.
  • Favorire il ricambio d’aria naturale o attraverso l’impianto. Ricordarsi di prestare attenzione alla pulizia dei filtri dell’aria.
  • Pulire e disinfettare il piano di lavoro e le attrezzature della reception a ogni fine turno, come ad esempio il POS per i pagamenti o le chiavi delle stanze.

Spesso si preferisce ricorrere processi di sanificazione fai da te, ma sono davvero efficaci? Purtroppo, i mezzi reperibili in commercio per sanificare non hanno le stesse caratteristiche e funzionalità di quelli professionali. Meglio quindi affidarsi a degli specialisti per la sanificazione, in modo da essere realmente sicuri circa l’efficacia della pulizia.

La pulizia quotidiana degli ambienti quindi non può sostituire una sanificazione, da effettuare con gli specifici macchinari ad ozono.

La sanificazione dell’ambiente mediante nebbia secca, infatti, assicura l’eliminazione del virus dalle superfici senza danneggiare gli arredi e in modo del tutto ecologico.

Balzan Global Service si occupa della sanificazione degli hotel e delle strutture ricettive a Milano tramite le procedure riconosciute dall’Istituto Superiore di Sanità.
Visita il nostro sito o richiedici un preventivo gratuito al  +39 02 3544997

Credito d’imposta per sanificazioni a Milano | Cos’è e come ottenerlo

Devi sanificare la tua attività? Scopri come ottenere il credito d’imposta per le sanificazioni

Puoi detrarre il 50% della spesa sostenuta per sanificare i tuoi locali.

Se hai un ristorante, un bar, un locale o un negozio puoi sanificarlo affidandoti a imprese specializzate risparmiando sui costi. Per rendere gli ambienti più sicuri il governo ha istituito un credito d’imposta per la sanificazione e i DPI.

L’obbligo di sanificazione periodica dei locali di lavoro e soprattutto di quelli aperti al pubblico è tutt’ora in vigore ed è necessaria per tutti gli esercizi. Il Protocollo di Sicurezza stilato dal governo prevede dunque l’OBBLIGO per le aziende di assicurare la pulizia e la sanificazione dei locali.

Per questo è necessario che le aziende si muniscano dei dispositivi di protezione individuale (Gel, mascherine ecc.) e dispongano adeguate procedure per la pulizia e la sanificazione dei locali.

Il  Decreto Liquidità e il Decreto Cura Italia sanciscono il credito d’imposta disponibile per le aziende per ammortizzare la spesa dell’acquisto dei DPI e delle spese di pulizia e sanificazione.
I due decreti (DL 18/2020 e DL 23/2020) e le relative circolari (circolare 9/2020) prevedono che:

  • Alle aziende viene concesso un credito d’imposta corrispondente al 50% della spesa sostenuta per le spese di sanificazione dei locali.
  • Il Credito può ammontare a un massimo di 20.000€
  • Il credito di imposta derivato è utilizzabile in compensazione tramite modello F24
  • Rientrano nelle spese l’acquisto di DPI a norma e la sanificazione periodica degli ambienti di lavoro (compresa la sanificazione a Ozono).
  • I dispositivi che rientrano sono le mascherine protettive (chirurgiche, ffp2 e ffp3), visiere protettive, tute protettive, guanti, calzari, barriere protettive e pannelli.
  • Rientra nei rimborsi anche la Sanificazione a Ozono, come presidio sanitario naturale riconosciuto dal Ministero della Salute.

Per avere maggiori informazioni sul credito d’imposta per sanificazioni a Milano e come ottenerlo contattaci senza impegno: +39 02 3544997 | info@balzanglobalservice.it

Sanificazione ambulatori a Milano durante il Covid-19

Balzan Global Service è un partner qualificato per la sanificazione degli ambulatori medici a Milano.

La corretta sanificazione e pulizia degli ambulatori è essenziale per il controllo dei contagi e deve essere gestita da parte di personale qualificato mediante tecniche specifiche.

I luoghi pubblici durante la pandemia possono diventare veicoli di contagio a causa della permanenza del virus sulle superfici. Per questo motivo è essenziale una sanificazione e disinfezione che garantiscano la sicurezza degli ambienti. La pulizia risulta indispensabile specie nel caso di luoghi ad alto rischio come gli ambulatori medici. Per questi ambienti è necessario effettuare sanificazioni complete periodiche e operazioni di pulizia quotidiane che tengano conto di alcune regole fondamentali. Vediamo quali:

  • SANIFICAZIONE SUPERFICI

La sanificazione di un ambulatorio passa anzitutto attraverso il trattamento delle superfici e degli arredi. La pulizia passa attraverso specifici detergente a base alcolica o acqua e sapone. I lettini per i pazienti devono essere ricoperti da teli monouso e accuratamente sanificati dopo ogni utilizzo.

  • SANIFICAZIONE APPARECCHIATURE ELETTRONICHE

Anche le apparecchiature e la strumentazione devono essere coperti per non venire a contatto con le persone. Un efficace metodo di pulizia può essere rappresentato dalle salviettine contenenti almeno il 70% di alcool, che possono essere passate sopra le apparecchiature e gli strumenti per garantire la pulizia costante degli ambulatori.

  • DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE E LAVAGGIO MANI

è essenziale ricordare il corretto utilizzo dei dispositivi di protezione individuale, come mascherine e guanti, che devono essere indossati correttamente e sostituiti spesso. Le mani devono essere lavate frequentemente per non diventare veicolo di contagio fra un paziente e l’altro.

La pulizia quotidiana dell’ambulatorio non può sostituire una sanificazione periodica di tutto l’ambiente, da effettuare con gli specifici macchinari ad ozono.

La sanificazione dell’ambiente mediante nebbia secca assicura l’eliminazione del virus dalle superfici senza danneggiare gli arredi e in modo del tutto ecologico.

Balzan Global Service si occupa della sanificazione degli ambulatori a Milano tramite le procedure riconosciute dall’Istituto Superiore di Sanità.
Visita il nostro sito o richiedici un preventivo gratuito al  +39 02 3544997

 

Sanificazione uffici durante la chiusura natalizia

Sanificazione e pulizia uffici, aziende, negozi a Milano e provincia: tutto quello che serve sapere

Durante le vacanze natalizie e le chiusure imposte dal governo è bene effettuare una sanificazione professionale dell’ambiente lavorativo.

Contro il Coronavirus e altri agenti patogeni la soluzione è una sanificazione profonda, effettuata mediante le metodologie consigliate dal Ministero della Salute e dall’ISS, l’Istituto Superiore di Sanità. Negli ambienti lavorativi e in aree aperte al pubblico come negozi, bar, ristoranti, è essenziale prevenire ogni rischio di infezione. Un solo starnuto può rilasciare sino a 30.000 goccioline nell’aria. Mentre circolano atterrano sulle superfici, lasciando una potenziale contaminazione. Quando si tratta di superfici realizzate in plastica o acciaio inossidabile, alcuni germi resistenti come il coronavirus, possono sopravvivere fino a 7 giorni. Ecco perché è importante non trascurare la disinfezione professionale degli ambienti.

La sanificazione degli uffici, aziende e negozi a Milano deve seguire specifiche normative, in quanto non tutti i detergenti hanno la stessa efficacia nel rimuovere le tracce del virus.

Noi di Balzan Global Service effettuiamo una sanificazione rapida di superfici e ambienti di ogni genere con perossido di idrogeno.

Questo metodo di sanificazione degli uffici a Milano, oltre che essere approvato dall’ISS, ha innumerevoli vantaggi poichè consente di effettuare la sanificazione completa degli ambienti. Il prodotto sanificante, infatti, agisce anche nei punti difficili da raggiungere e in aree in cui non è possibile spruzzare dei liquidi.

La chiusura natalizia è il periodo perfetto per effettuare una pulizia approfondita. Richiedici un preventivo gratuito per la sanificazione del tuo ufficio o del tuo locale a Milano e provincia. 

Scrivici a info@balzanglobalservice.it, oppure chiamaci al +39 02 3544997 e visita il nostro sito

 

 

 

 

Sanificazione rapida con metodo nebbia secca

Sanificazione rapida di superfici e ambienti di ogni genere con perossido di idrogeno – tutti i vantaggi

Per eliminare germi e batteri è necessario sanificare l’ambiente periodicamente. Una pulizia regolare non basta, esistono appositi sistemi per disinfettare a fondo tutti gli strumenti, l’arredo e i tessuti attraverso i quali si viene a contatto.

Per la pulizia e la sanificazione di tutte le superfici lavabili Balzan Global Service ha sviluppato sistemi specifici per ogni ambiente, uno di questi l’utilizzo della soluzione di perossido di idrogeno indicato per tutte le superfici.

Il sistema consente di nebulizzare il prodotto chimico per sanificare rapidamente superfici e ambienti precedentemente puliti utilizzando la nebulizzazione a nebbia secca a 7 micron.

Le due operazioni potranno essere effettuate con la frequenza più opportuna, a secondo delle necessità, in tempi ristretti. La nebbia secca viene erogata per un tempo sufficiente a riempire completamente gli ambienti e poi lasciata agire alcuni minuti dopo la saturazione in modo da esercitare la propria azione sanificante.

Questa tecnologia consente di effettuare la sanificazione completa degli ambienti, in quanto il prodotto sanificante agisce anche nei punti difficili da raggiungere e in aree in cui non è possibile spruzzare dei liquidi.

La macchina può essere lasciata all’interno dell’ambiente da trattare. In alternativa è possibile lasciare l’apparecchiatura fuori dall’ambiente, posizionando all’interno solo la tanica di prodotto (detergente igienizzante – concentrato a base di perossido di idrogeno). Questo sistema di sanificazione, come previsto dal Ministero della Salute circolare n.5443 del 22/10/2020 e rapporto ISS COVID-19 N.25/2020, con nebbia secca è ideale per sanificare periodicamente locali di piccole e medie dimensioni, in diversi ambienti.

Vuoi saperne di più? Scrivici a info@balzanglobalservice.it e visita il nostro sito. Leggi anche il nostro articolo sulle sanificazioni con Ozono

Sanificazione con Ozono contro il virus

L’ozono è un alleato potente per la sanificazione degli ambienti

Vediamo tutte le precisazioni sull’utilizzo dei macchinari ad ozono per la sanificazione e le linee guida dell’Istituto Superiore di Sanità

Con la seconda ondata del virus è necessario, ora più che mai, effettuare una sanificazione regolare e completa dell’attività, in modo da eliminare eventuali tracce del virus sulle superfici di contatto, come scrivanie, banconi, porte, sedie, tavoli ecc.

Ma come funziona questo tipo di sanificazione?

L’ozono è una molecola composta da tre atomi di ossigeno legati tra loro. Si tratta di un composto decisamente reattivo e quindi anche instabile: tende infatti a interagire con altre sostanze e ritrasformarsi in molecole di O2, cioè l’ossigeno normalmente disponibile con concentrazioni del 21% nell’aria che respiriamo. Ciò significa che dopo aver svolto il suo compito, l’ozono si disperde dell’aria trasformandosi in ossigeno, senza lasciare residui o tracce dannose che potrebbero essere inalate.
Per questo motivo l’ozono rappresenta una soluzione del tutto ECOLOGICA per il trattamento degli ambienti, in quanto non contiene nessun reagente chimico inquinante.

In primis l’ozono agisce contro la presenza di batteri, muffe, funghi e cattivi odori, che vengono completamente eliminati dall’ambiente, pulendolo a fondo. Un vantaggio molto importante di questo metodo è che l’ozono non lascia nessuna traccia sui tessuti: per questo può essere impiegato efficacemente per sanificare a fondo sedie, poltrone, divani, tendaggi, moquette, interni auto ecc.

Ma l’ozono è efficace per le sanificazioni contro il Covid-19?

Bisogna fare una precisazione: data la natura nuova del virus, sono ancora in atto molti studi per valutare come si comporta sulle superfici e come può essere debellato. Anche l’ozono è tutt’ora in fase di valutazione come disinfettante, mentre è pienamente promosso come igienizzante. La distinzione è sottile ed è dovuta al fatto che le certificazioni ufficiali sono ancora in corso d’opera.

L’ISS, Istituto Superiore di Sanità, ha però dato il via libera alle sanificazioni con Ozono per sanificare gli ambienti

Ha infatti riconosciuto che esistono molti studi che supportano la sua efficacia contro i virus. Per questo motivo, sebbene gli studi sul nuovo Sars-CoV-2 siano ancora in atto, l’ozono è ritenuto un metodo efficace e consigliato per le sanificazioni ambientali.

In conclusione l’ozono è un valido alleato per la pulizia e l’igienizzazione degli ambienti lavorativi contro il nuovo virus, sebbene debba essere comunque associato alle modalità di prevenzione che già conosciamo (pulizia delle superfici con detergenti a base alcolica ecc.).

Se hai bisogno di una consulenza per la sanificazione del tuo ambiente lavorativo non esitare a contattarci: info@balzanglobalservice.it o visita il nostro sito www.balzanglobalservice.it

La sanificazione e le nuove misure anti-contagio nei luoghi di lavoro

L’emergenza sanitaria ha costretto la maggior parte di noi a restare in casa o comunque a rivoluzionare la propria routine lavorativa. Nello stesso modo le aziende hanno dovuto adottare nuove norme e specifiche procedure di sanificazione per gli uffici e tutti gli ambienti aziendali.

Questo per contenere il più possibile i contatti fisici e limitare, quindi, la diffusione del Coronavirus.

Ma quali sono le novità in materia di norme igieniche e sicurezza in ufficio?

Prima di illustrare i protocolli anti-contagio, è importante fare una premessa: la collaborazione da parte di tutti costituisce la base per mantenere alti gli standard di pulizia e contenere la propagazione del Covid-19.

Ecco quindi un vademecum rivolto a datori e lavoratori per un rientro sicuro sul posto di lavoro, in ambiente sanificato nel rispetto delle direttive.

I responsabili aziendali hanno l’incarico di porre maggior attenzione alla sanificazione degli ambienti e alla salute di chi li frequenta:

-sottoponendo al controllo della temperatura chiunque acceda all’azienda

-rifornendo il personale con prodotti disinfettanti, protezioni idonee e istruendolo sul loro utilizzo corretto

-informando sia l’organico aziendale che i visitatori sulle regole di igiene e distanziamento e predisponendo controlli periodici sul livello di pulizia e salubrità dell’aria

-affidandosi a imprese di pulizia professionali che garantiscano interventi di disinfezione frequenti e nel rispetto dalle normative specifiche, scopri qui tutti i metodi di sanificazione per uffici, applicati da Balzan Global Service

Noi di Balzan Globarl Service sapremo consigliarti le procedure di sanificazione e i prodotti più adatti al tuo ambiente lavorativo. 

A sua volta, tutto il personale aziendale deve osservare alcune accortezze, con lo scopo di salvaguardare il più possibile la salute propria e degli altri:

-restare a casa, informando il datore di lavoro, in caso di sintomi influenzali

-lavarsi spesso le mani e in caso di impossibilità utilizzare soluzioni idroalcoliche

-evitare strette di mano e mantenere una distanza interpersonale di minimo un metro

– evitare il più possibile di toccare occhi, naso e bocca e coprirsi con un fazzoletto in caso di starnuti e tosse

-mantenere ordinata la propria postazione di lavoro e pulirla a fine turno in modo da favorire le operazioni di pulizia più approfondite e mantenere le dovute condizioni igieniche

Per limitare la diffusione di agenti patogeni nocivi è inoltre fondamentale applicare procedure di pulizia specifiche sulle superfici più critiche dei luoghi di lavoro come tastiere, maniglie e sanitari.

Contattaci e richiedi un preventivo per la pulizia e la sanificazione professionale dei tuoi spazi lavorativi.

 

 

Ozono, cloro attivo e perossido d’idrogeno: guida ai metodi di sanificazione

Come abbiamo già visto, gli interventi di sanificazione sono indispensabili a limitare la sopravvivenza e la diffussione dell’infezione COVID-19 (leggi qui l’articolo).

Quindi possiamo definire sanificazione l’insieme di operazioni di pulizia, disinfezione e mantenimento di una buona qualità d’aria.

In questo articolo vi aiuteremo ad orientarvi fra i vari metodi di pulizia. Approfondiremo quelli più utilizzati da Balzan Global Service per sanificare superfici e ambienti di lavoro.

Partendo dalla premessa che l’igiene personale, soprattutto il lavaggio delle mani, costituisca il fondamento della prevenzione, le recenti disposizioni del Ministero della Salute incentivano a sanificare periodicamente locali e postazioni di lavoro. In particolare per gli esercizi commerciali e imprese che non hanno mai interrotto l’attività.

Noi di Balzan Global Service utilizziamo prodotti e apparecchiature conformi alle norme tecniche del Comitato Europeo di Standardizzazione (CEN) e a tutte le disposizioni vigenti. Inoltre facciamo riferimento alle etichette e alle indicazioni della Scheda di Dati di Sicurezza (SDS).

L’efficacia delle sostanze impiegate è valutata e comprovata dal Ministero della Salute con l’obbiettivo di garantire la sicurezza di chi le utilizza, la sanitizzazione degli ambienti e la protezione di chi rientrerà in essi.

Ma quali sono i trattamenti di sanificazione più adatti agli ambienti interni?

Ecco quelli consigliati da noi:

Trattamento mediante ozono

Anche a basse concentrazioni, con elevata umidità, l’ozono generato in situ (sul posto, al momento dell’utilizzo) possiede azione biocida e può sanificare superfici e acqua potabile.

Gli ozonizzaotori vengono adattati in base allo spazio e ai meteriali coinvolti. L’ozono generato mediante essi decade a seconda della concentrazione di utilizzo e della temperatura.

Generalmente il tempo di decadimento necessario a rendere accessibile i locali trattati è di 2 ore.

L’ozono può provocare incedi e gravi lesioni oculari, ecco perché sono fondamentali un’appropriata formazione sull’impiego e un’apposita fornitura di DPI per gli addetti.

Affidati al team esperto di Balzan Global Service, per una sanificazione con ozono del tuo ufficio!

Trattamento mediante cloro attivo

Così come l’ozono, anche il principio attivo del cloro deve essere generato in situ mediante elettrolisi dal cloruro di sodio. La soluzione acquosa di acido ipocloroso può essere utilizzata in forma liquida o nebulizzata ed è scientificamente comprovata la sua efficacia contro un’ampia gamma di virus, come la bronchite infettiva, l’HIV e il virus dell’influenza A.

Il prodotto può causare irritazione cutanea e il principio attivo potrebbere perdere la sua efficacia se utilizzato attraverso metodi diversi dalla produzione in situ. Ecco perché consigliamo sempre di affidarsi a imprese di pulizia con personale preparato e certificato!

Trattamento mediante perossido di idrogeno

Il principio attivo del perossido di idrogeno risulta essere efficace contro numerosi batteri e virus e la sua applicazione avviene via vaporizzazione e/o aerosolizzazione, con una diffusione ambientale di particelle uniforme.

Viene utilizzato soprattutto per sterilizzare dispositivi medici e componenti elettriche grazie alla sua proprietà denaturanti di lieviti, funghi, virus e batteri.

Considerata la classificazione chimica e il metodo di applicazione, il perossido d’idrogeno è riservato agli operatori professionali.

 

Contattaci e richiedici subito un preventivo per un trattamento di sanificazione del tuo locale e dei tuoi uffici.

 

 

 

 

Sanificazione per Coronavirus – funziona davvero contro il virus?

Sanificazione ambiente di lavoro come mossa per prevenire il contagio da Coronavirus – ma funziona davvero?

La disinfezione e la pulizia degli ambienti chiusi può realmente essere utile per prevenire il rischio di contagio da Covid-19?

La risposta ce la dà direttamente l’Organizzazione Mondiale della Sanità che direttamente sul suo sito (potete trovare qui il link) dà precise indicazioni sulle mosse utili per prevenire il contagio. Queste raccomandazioni internazionali vengono riprese dall’Istituto Superiore di Sanità Italiano (ISS) che dà consigli su come vivere e lavorare in sicurezza negli ambienti chiusi.

Noi di Balzan Global Service stiamo seguendo attentamente le regole di sanificazione dettate dal Ministero della Salute, effettuando operazioni di sanificazione degli ambienti di lavoro con soluzioni a base di ipoclorito di sodio 0,5% o alcool etilico 75%. Gli studi hanno evidenziato infatti come l’utilizzo di queste sostanza permetta di debellare ogni traccia del virus dalle superfici (plastica, tessuti, arredi ecc).

Le procedure di sterilizzazione degli ambienti vengono effettuate anche tramite l’impiego di macchine a ozono che elimina oltre il 99% di agenti patogeni come batteri, muffe, funghi, spore e virus, disintegrando la loro struttura molecolare ed eliminandone la carica virale. Per il Ministero della Salute, la sanificazione con ozono è un sistema efficace, sicuro e totalmente ecologico, poichè non rilascia alcun residuo tossico o chimico nell’ambiente.

Noi di Balzan Global Service effettuiamo servizi di sanificazione e sterilizzazione degli ambienti lavorativi tramite l’utilizzo di macchine a ozono, ipoclorito di sodio e con l’uso di detergenti specifici ad alta percentuale di alcol etilico.

Consigliamo a tutti di attenersi alle disposizioni del Governo in materia di protezione individuale e di distanziamento sociale ed invitiamo ad effettuare una sanificazione professionale frequente degli ambienti di lavoro, in modo da garantire maggior sicurezza al personale.
Le raccomandazioni fornite dagli enti sanitari valgono per ogni tipologia di ambiente chiuso: dai ristoranti, agli uffici, ai condomini, ai capannoni industriali.

  • Garantire un adeguato ricambio d’aria in tutti gli ambienti, aprendo regolarmente le finestre, soprattutto negli ambienti più piccoli.
  • Effettuare una pulizia regolare dell’ambiente, utilizzando acqua e sapone e/o alcol etilico 75% e/o ipoclorito di sodio 0,5%. Le operazioni di sanificazione devono essere eseguite con guanti e/o dispositivi di protezione individuale. Non miscelare le sostanze e assicurarsi di arieggiare gli ambienti dopo le operazioni di pulizia.
  • Pulire regolarmente i filtri dell’aria. In particolare gli impianti di ventilazione meccanica controllata (VMC) devono essere tenuti accesi e in buono stato di funzionamento. Negli impianti di ventilazione meccanica controllata (VMC) eliminare totalmente il ricircolo dell’aria.

Al fine di promuovere una corretta sanificazione degli ambienti di lavoro per ridurre le occasioni di contagio, il governo italiano ha introdotto un credito del 50% per le spese di sanificazione degli ambienti di lavoro e delle relative attrezzature, sostenute fino al 31 dicembre 2020. Il credito spetta a tutti i soggetti esercenti attività d’impresa, arte o professione fino a una spesa di 20.000 euro.

Affidati alla nostra esperienza per effettuare una sanificazione completa ed efficace del tuo ambiente di lavoro a Milano e provincia. Puoi contattarci al +39 02 3544997 – +39 02 3544554 oppure scriverci a info@balzanglobalservice.it

Scopri di più sul nostro sito www.balzanglobalservice.it