Blog

Nuovo credito di imposta per sanificazioni a Milano

Sai che la tua attività deve essere sanificata periodicamente? Scopri come risparmiare con il credito d’imposta per le sanificazioni a Milano.

Con il nuovo decreto puoi detrarre il 30% della spesa sostenuta per sanificare i tuoi locali.

Se hai un ristorante, un bar, un locale o un negozio hai ancora l’obbligo di sanificarlo affidandoti a imprese specializzate che ti rilascino l’apposita certificazione di sanificazione.  L’obbligo di sanificazione periodica dei locali di lavoro e soprattutto di quelli aperti al pubblico è tutt’ora in vigore ed è necessaria per tutti gli esercizi. Il Protocollo di Sicurezza stilato dal governo prevede dunque l’OBBLIGO per le aziende di assicurare la pulizia e la sanificazione dei locali.

Il nuovo decreto proroga le agevolazioni di quello precedente. Infatti, l’articolo 32 del Decreto Sostegni-bis (D.L. 73/2021), al fine di favorire l’adozione di misure dirette a contenere e contrastare la diffusione della pandemia, prevede la fruizione di un credito d’imposta pari al 30% delle spese sostenute per la sanificazione degli ambienti. L’importo stanziato dal legislatore per finanziarie la misura agevolativa è di 200 milioni di euro per l’anno 2021.

Chi può usufruire del nuovo credito di imposta per le sanificazioni a Milano?
  • i soggetti esercenti attività d’impresa;
  • i soggetti esercenti attività artistica e professionale;
  • dagli enti non commerciali compresi gli enti del terzo settore e gli enti religiosi civilmente riconosciuti;
  • le strutture ricettive extra alberghiere a carattere non imprenditoriale.
Il credito di imposta permette la detrazione delle spese sostenute per la sanificazione degli ambienti nei quali è esercitata l’attività lavorativa e istituzionale e degli strumenti utilizzati nell’ambito di tali attività.

Il credito d’imposta spetta nella misura del 30% delle spese sostenute nei mesi di giugno, luglio e agosto 2021, fino ad un massimo di 60.000 euro per beneficiario. La modalità di utilizzo del credito d’imposta è duplice, infatti può essere fruito direttamente nella dichiarazione dei redditi. In alternativa, può essere oggetto di compensazione orizzontale ai sensi dell’articolo 17 D.Lgs. 241/1997. Inoltre è bene precisare che il credito d’imposta non rappresenta un provento rilevante sia ai fini delle imposte dirette (Ires e Irpef) sia ai fini Irap.

Sei interessato a saperne di più? Per avere maggiori informazioni sul nuovo credito d’imposta per sanificazioni a Milano e come ottenerlo contattaci senza impegno: +39 02 3544997 | info@balzanglobalservice.it

Sanificazione hotel e b&b a Milano

Sanificazione hotel, b&b e strutture di accoglienza a Milano e provincia

Come prepararsi in vista della ripartenza del settore turistico, sanificando e pulendo a fondo la propria struttura.

La pubblicazione del nuovo decreto e l’allentamento delle misure restrittive permettono finalmente anche al settore turistico di accogliere nuovamente ospiti stranieri e non.  Resta comunque necessario il tracciamento degli ospiti, la meticolosa osservanza delle regole di distanziamento e dell’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale.

Inoltre gli albergatori e i gestori dei luoghi di accoglienza devono assicurarsi di sanificare periodicamente gli ambienti, per scongiurare ogni pericolo di contagio. I protocolli per la pulizia delle camere e degli spazi comuni degli hotel sono cambiati, diventando ancora più severi. In vista della stagione estiva e della possibilità di spostarsi da una regione all’altra tramite green pass è buona norma ripassare le regole previste.

Ecco le procedure di sanificazione previste per le strutture ricettive:
  • Pulire e sanificare tutti gli ambienti. Fare attenzione alle aree comuni e soprattutto agli oggetti che vengono toccati spesso: maniglie, corrimano, interruttori, pulsanti.
  • Pulire e sanificare le camere d’albergo a ogni cambio d’ospite. Disinfettare arredi e le superfici, così come la biancheria e gli utensili nel caso in cui la struttura sia un residence.
  • Favorire il ricambio d’aria naturale o attraverso l’impianto. Ricordarsi di prestare attenzione alla pulizia dei filtri dell’aria.
  • Pulire e disinfettare il piano di lavoro e le attrezzature della reception a ogni fine turno, come ad esempio il POS per i pagamenti o le chiavi delle stanze.

Spesso si preferisce ricorrere processi di sanificazione fai da te, ma sono davvero efficaci? Purtroppo, i mezzi reperibili in commercio per sanificare non hanno le stesse caratteristiche e funzionalità di quelli professionali. Meglio quindi affidarsi a degli specialisti per la sanificazione, in modo da essere realmente sicuri circa l’efficacia della pulizia.

La pulizia quotidiana degli ambienti quindi non può sostituire una sanificazione, da effettuare con gli specifici macchinari ad ozono.

La sanificazione dell’ambiente mediante nebbia secca, infatti, assicura l’eliminazione del virus dalle superfici senza danneggiare gli arredi e in modo del tutto ecologico.

Balzan Global Service si occupa della sanificazione degli hotel e delle strutture ricettive a Milano tramite le procedure riconosciute dall’Istituto Superiore di Sanità.
Visita il nostro sito o richiedici un preventivo gratuito al  +39 02 3544997

Credito d’imposta per sanificazioni a Milano | Cos’è e come ottenerlo

Devi sanificare la tua attività? Scopri come ottenere il credito d’imposta per le sanificazioni

Puoi detrarre il 50% della spesa sostenuta per sanificare i tuoi locali.

Se hai un ristorante, un bar, un locale o un negozio puoi sanificarlo affidandoti a imprese specializzate risparmiando sui costi. Per rendere gli ambienti più sicuri il governo ha istituito un credito d’imposta per la sanificazione e i DPI.

L’obbligo di sanificazione periodica dei locali di lavoro e soprattutto di quelli aperti al pubblico è tutt’ora in vigore ed è necessaria per tutti gli esercizi. Il Protocollo di Sicurezza stilato dal governo prevede dunque l’OBBLIGO per le aziende di assicurare la pulizia e la sanificazione dei locali.

Per questo è necessario che le aziende si muniscano dei dispositivi di protezione individuale (Gel, mascherine ecc.) e dispongano adeguate procedure per la pulizia e la sanificazione dei locali.

Il  Decreto Liquidità e il Decreto Cura Italia sanciscono il credito d’imposta disponibile per le aziende per ammortizzare la spesa dell’acquisto dei DPI e delle spese di pulizia e sanificazione.
I due decreti (DL 18/2020 e DL 23/2020) e le relative circolari (circolare 9/2020) prevedono che:

  • Alle aziende viene concesso un credito d’imposta corrispondente al 50% della spesa sostenuta per le spese di sanificazione dei locali.
  • Il Credito può ammontare a un massimo di 20.000€
  • Il credito di imposta derivato è utilizzabile in compensazione tramite modello F24
  • Rientrano nelle spese l’acquisto di DPI a norma e la sanificazione periodica degli ambienti di lavoro (compresa la sanificazione a Ozono).
  • I dispositivi che rientrano sono le mascherine protettive (chirurgiche, ffp2 e ffp3), visiere protettive, tute protettive, guanti, calzari, barriere protettive e pannelli.
  • Rientra nei rimborsi anche la Sanificazione a Ozono, come presidio sanitario naturale riconosciuto dal Ministero della Salute.

Per avere maggiori informazioni sul credito d’imposta per sanificazioni a Milano e come ottenerlo contattaci senza impegno: +39 02 3544997 | info@balzanglobalservice.it

Sanificazione ambulatori a Milano durante il Covid-19

Balzan Global Service è un partner qualificato per la sanificazione degli ambulatori medici a Milano.

La corretta sanificazione e pulizia degli ambulatori è essenziale per il controllo dei contagi e deve essere gestita da parte di personale qualificato mediante tecniche specifiche.

I luoghi pubblici durante la pandemia possono diventare veicoli di contagio a causa della permanenza del virus sulle superfici. Per questo motivo è essenziale una sanificazione e disinfezione che garantiscano la sicurezza degli ambienti. La pulizia risulta indispensabile specie nel caso di luoghi ad alto rischio come gli ambulatori medici. Per questi ambienti è necessario effettuare sanificazioni complete periodiche e operazioni di pulizia quotidiane che tengano conto di alcune regole fondamentali. Vediamo quali:

  • SANIFICAZIONE SUPERFICI

La sanificazione di un ambulatorio passa anzitutto attraverso il trattamento delle superfici e degli arredi. La pulizia passa attraverso specifici detergente a base alcolica o acqua e sapone. I lettini per i pazienti devono essere ricoperti da teli monouso e accuratamente sanificati dopo ogni utilizzo.

  • SANIFICAZIONE APPARECCHIATURE ELETTRONICHE

Anche le apparecchiature e la strumentazione devono essere coperti per non venire a contatto con le persone. Un efficace metodo di pulizia può essere rappresentato dalle salviettine contenenti almeno il 70% di alcool, che possono essere passate sopra le apparecchiature e gli strumenti per garantire la pulizia costante degli ambulatori.

  • DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE E LAVAGGIO MANI

è essenziale ricordare il corretto utilizzo dei dispositivi di protezione individuale, come mascherine e guanti, che devono essere indossati correttamente e sostituiti spesso. Le mani devono essere lavate frequentemente per non diventare veicolo di contagio fra un paziente e l’altro.

La pulizia quotidiana dell’ambulatorio non può sostituire una sanificazione periodica di tutto l’ambiente, da effettuare con gli specifici macchinari ad ozono.

La sanificazione dell’ambiente mediante nebbia secca assicura l’eliminazione del virus dalle superfici senza danneggiare gli arredi e in modo del tutto ecologico.

Balzan Global Service si occupa della sanificazione degli ambulatori a Milano tramite le procedure riconosciute dall’Istituto Superiore di Sanità.
Visita il nostro sito o richiedici un preventivo gratuito al  +39 02 3544997

 

Pulizia vetri e vetrate a Milano | come evitare gli aloni

Come effettuare la pulizia di vetri e vetrate senza aloni

Ecco tutti i consigli di Balzan Global Service per ottenere un risultato professionale durante la pulizia di vetri e vetrate.

Pulire i vetri senza lasciare gli aloni è una sfida. Soprattutto nel caso della pulizia di grandi vetrate di uffici a Milano è consigliabile affidarsi a una ditta specializzata che utilizzi macchinari e personale professionale.

Quali accessori utilizzare?

Per la pulizia di vetri e vetrate è consigliabile evitare i classici strofinacci e preferire invece l’utilizzo di un tergivetro. Questo attrezzo, disponibile in qualsiasi negozio di accessori per la casa, è comodo da utilizzare, durevole ed economico. Soprattutto esso consente di effettuare la pulizia dei vetri in modo preciso e veloce. È utile dotarsi anche di alcuni ricambi della testa spingiacqua in gomma, in modo da sostituirla appena mostra segni di usura. Se non disponete di detergenti professionali sarà sufficiente riempire il secchio d’acqua con del sapone liquido. Per un’asciugatura perfetta occorreranno dei panni morbidi per eliminare qualsiasi traccia lasciata dal detergente.

Come procedere con la pulizia dei vetri?

Dopo aver pulito i vetri con la spugna potete iniziare a utilizzare il tergivetro per rimuovere l’acqua senza lasciare aloni. Un buon metodo è quello di strizzare via la maggior parte di acqua saponata dalla spugna prima di procedere. In questo modo si evita di passare troppa acqua sul vetro. Successivamente iniziare dall’angolo del vetro tirando il tergivetro dall’alto al basso. Questa striscia vi aiuterà poi ad operare in senso orizzontale, muovendo il tergivetro da un lato all’altro della finestra. Ricordate di pulire la testa dell’arnese utilizzando un panno pulito prima di riposizionare il tergivetro sulla finestra. Tirate il tergivetro per far colare l’acqua e procedete orizzontalmente fino alla fine. Pulite poi i bordi del vetro con un panno pulito per rimuovere qualsiasi traccia di acqua. Sempre con un panno asciutto e perfettamente pulito ripassate l’intera superficie della vetrata in modo da eliminare qualsiasi traccia di detergente ed evitare gli aloni visibili in controluce.

Vorresti un preventivo per la pulizia di vetri e vetrate a Milano e provincia? Contattaci al +39 02 3544997 o visita il nostro sito

 

Pulizia capannoni industriali a Milano | Come scegliere l’impresa giusta

Pulizia capannoni industriali a Milano

Come scegliere l’impresa giusta per la sanificazione profonda dell’impianto industriale.

Gli impianti industriali, come fabbriche, officine, laboratori artigianali, capannoni o magazzini necessitano periodicamente di una pulizia più approfondita rispetto agli uffici. Per la pulizia di capannoni industriali a Milano è necessario affidarsi a un’impresa di pulizie esperta nel trattamento di grandi aree e di macchinari specifici.

In particolare è essenziale che l’impresa di pulizie scelta abbia previsto una formazione adeguata del suo personale in materia di sicurezza. Questo perchè, per effettuare la pulizia di un impianto industriale, occorre che il personale preposto sia in grado di lavorare senza danneggiare i macchinari o di mettersi involontariamente in pericolo a causa delle attrezzature pesanti, delle vernici o di altri materiali tossici presenti nell’ambiente. Proprio per questo motivo noi dell’impresa di pulizie Balzan Global Service poniamo grande attenzione alla formazione e all’aggiornamento del nostro personale.

Bisogna inoltre affidarsi a un’azienda professionale in grado di scegliere i detergenti più adeguati per la pulizia dei capannoni industriali a Milano. Lavori diversi richiedono strumenti diversi: in particolare, nel caso specifico, sarà necessario dotarsi di macchinari adatti alla pulizia di grandi metratura e di detergenti specifici per rimuovere lo sporco ostinato. Noi di Balzan Global Service preferiamo utilizzare detergenti ecologici approvati dalle norme di riferimento e che siano rispettosi dell’ambiente. Questo perchè crediamo fermamente che la salvaguardia dell’ambiente sia dovere di tutti.

Stai cercando la giusta impresa per la pulizia del tuo capannone industriale a Milano?

Richiedici un preventivo gratuito per la sanificazione professionale del tuo capannone industriale: visita il nostro sito www.balzanglobalservice.it

 

 

Sanificazione uffici durante la chiusura natalizia

Sanificazione e pulizia uffici, aziende, negozi a Milano e provincia: tutto quello che serve sapere

Durante le vacanze natalizie e le chiusure imposte dal governo è bene effettuare una sanificazione professionale dell’ambiente lavorativo.

Contro il Coronavirus e altri agenti patogeni la soluzione è una sanificazione profonda, effettuata mediante le metodologie consigliate dal Ministero della Salute e dall’ISS, l’Istituto Superiore di Sanità. Negli ambienti lavorativi e in aree aperte al pubblico come negozi, bar, ristoranti, è essenziale prevenire ogni rischio di infezione. Un solo starnuto può rilasciare sino a 30.000 goccioline nell’aria. Mentre circolano atterrano sulle superfici, lasciando una potenziale contaminazione. Quando si tratta di superfici realizzate in plastica o acciaio inossidabile, alcuni germi resistenti come il coronavirus, possono sopravvivere fino a 7 giorni. Ecco perché è importante non trascurare la disinfezione professionale degli ambienti.

La sanificazione degli uffici, aziende e negozi a Milano deve seguire specifiche normative, in quanto non tutti i detergenti hanno la stessa efficacia nel rimuovere le tracce del virus.

Noi di Balzan Global Service effettuiamo una sanificazione rapida di superfici e ambienti di ogni genere con perossido di idrogeno.

Questo metodo di sanificazione degli uffici a Milano, oltre che essere approvato dall’ISS, ha innumerevoli vantaggi poichè consente di effettuare la sanificazione completa degli ambienti. Il prodotto sanificante, infatti, agisce anche nei punti difficili da raggiungere e in aree in cui non è possibile spruzzare dei liquidi.

La chiusura natalizia è il periodo perfetto per effettuare una pulizia approfondita. Richiedici un preventivo gratuito per la sanificazione del tuo ufficio o del tuo locale a Milano e provincia. 

Scrivici a info@balzanglobalservice.it, oppure chiamaci al +39 02 3544997 e visita il nostro sito

 

 

 

 

Sanificazione rapida con metodo nebbia secca

Sanificazione rapida di superfici e ambienti di ogni genere con perossido di idrogeno – tutti i vantaggi

Per eliminare germi e batteri è necessario sanificare l’ambiente periodicamente. Una pulizia regolare non basta, esistono appositi sistemi per disinfettare a fondo tutti gli strumenti, l’arredo e i tessuti attraverso i quali si viene a contatto.

Per la pulizia e la sanificazione di tutte le superfici lavabili Balzan Global Service ha sviluppato sistemi specifici per ogni ambiente, uno di questi l’utilizzo della soluzione di perossido di idrogeno indicato per tutte le superfici.

Il sistema consente di nebulizzare il prodotto chimico per sanificare rapidamente superfici e ambienti precedentemente puliti utilizzando la nebulizzazione a nebbia secca a 7 micron.

Le due operazioni potranno essere effettuate con la frequenza più opportuna, a secondo delle necessità, in tempi ristretti. La nebbia secca viene erogata per un tempo sufficiente a riempire completamente gli ambienti e poi lasciata agire alcuni minuti dopo la saturazione in modo da esercitare la propria azione sanificante.

Questa tecnologia consente di effettuare la sanificazione completa degli ambienti, in quanto il prodotto sanificante agisce anche nei punti difficili da raggiungere e in aree in cui non è possibile spruzzare dei liquidi.

La macchina può essere lasciata all’interno dell’ambiente da trattare. In alternativa è possibile lasciare l’apparecchiatura fuori dall’ambiente, posizionando all’interno solo la tanica di prodotto (detergente igienizzante – concentrato a base di perossido di idrogeno). Questo sistema di sanificazione, come previsto dal Ministero della Salute circolare n.5443 del 22/10/2020 e rapporto ISS COVID-19 N.25/2020, con nebbia secca è ideale per sanificare periodicamente locali di piccole e medie dimensioni, in diversi ambienti.

Vuoi saperne di più? Scrivici a info@balzanglobalservice.it e visita il nostro sito. Leggi anche il nostro articolo sulle sanificazioni con Ozono

Sanificazione con Ozono contro il virus

L’ozono è un alleato potente per la sanificazione degli ambienti

Vediamo tutte le precisazioni sull’utilizzo dei macchinari ad ozono per la sanificazione e le linee guida dell’Istituto Superiore di Sanità

Con la seconda ondata del virus è necessario, ora più che mai, effettuare una sanificazione regolare e completa dell’attività, in modo da eliminare eventuali tracce del virus sulle superfici di contatto, come scrivanie, banconi, porte, sedie, tavoli ecc.

Ma come funziona questo tipo di sanificazione?

L’ozono è una molecola composta da tre atomi di ossigeno legati tra loro. Si tratta di un composto decisamente reattivo e quindi anche instabile: tende infatti a interagire con altre sostanze e ritrasformarsi in molecole di O2, cioè l’ossigeno normalmente disponibile con concentrazioni del 21% nell’aria che respiriamo. Ciò significa che dopo aver svolto il suo compito, l’ozono si disperde dell’aria trasformandosi in ossigeno, senza lasciare residui o tracce dannose che potrebbero essere inalate.
Per questo motivo l’ozono rappresenta una soluzione del tutto ECOLOGICA per il trattamento degli ambienti, in quanto non contiene nessun reagente chimico inquinante.

In primis l’ozono agisce contro la presenza di batteri, muffe, funghi e cattivi odori, che vengono completamente eliminati dall’ambiente, pulendolo a fondo. Un vantaggio molto importante di questo metodo è che l’ozono non lascia nessuna traccia sui tessuti: per questo può essere impiegato efficacemente per sanificare a fondo sedie, poltrone, divani, tendaggi, moquette, interni auto ecc.

Ma l’ozono è efficace per le sanificazioni contro il Covid-19?

Bisogna fare una precisazione: data la natura nuova del virus, sono ancora in atto molti studi per valutare come si comporta sulle superfici e come può essere debellato. Anche l’ozono è tutt’ora in fase di valutazione come disinfettante, mentre è pienamente promosso come igienizzante. La distinzione è sottile ed è dovuta al fatto che le certificazioni ufficiali sono ancora in corso d’opera.

L’ISS, Istituto Superiore di Sanità, ha però dato il via libera alle sanificazioni con Ozono per sanificare gli ambienti

Ha infatti riconosciuto che esistono molti studi che supportano la sua efficacia contro i virus. Per questo motivo, sebbene gli studi sul nuovo Sars-CoV-2 siano ancora in atto, l’ozono è ritenuto un metodo efficace e consigliato per le sanificazioni ambientali.

In conclusione l’ozono è un valido alleato per la pulizia e l’igienizzazione degli ambienti lavorativi contro il nuovo virus, sebbene debba essere comunque associato alle modalità di prevenzione che già conosciamo (pulizia delle superfici con detergenti a base alcolica ecc.).

Se hai bisogno di una consulenza per la sanificazione del tuo ambiente lavorativo non esitare a contattarci: info@balzanglobalservice.it o visita il nostro sito www.balzanglobalservice.it

Sgrossatura Pavimenti – Cos’è e come eseguirla

La sgrossatura dei pavimenti è la soluzione ideale per igienizzare i pavimenti a fondo.

Ecco tutti i consigli di Balzan Global Service su come eseguirla nella maniera corretta per avere un pavimento come nuovo.

La sgrossatura dei pavimenti è una tecnica utilizzata quando è necessario intervenire in profondità sugli ambienti, in modo da igienizzare completamente gli spazi. Prima di trattare la superficie o prima di aprire un nuovo ufficio, negozio, capannone o locale sono necessarie una detersione e un lavaggio accurato del pavimento. La sgrossatura in particolare rappresenta un intervento di grande importanza nel caso di pavimenti in legno.

Essa viene realizzata tramite l’ausilio di macchine professionali e detergenti specifici che possano pulire a fondo ogni tipo di superficie, soprattutto dopo interventi invasivi come un’attività di ristrutturazione o un cantiere appena terminato. In questi casi può essere utile affidarsi a un’impresa di pulizie che possa intervenire sul pavimento per eliminare qualsiasi traccia di cemento o grasso incrostato.

Ma come si esegue la sgrossatura dei pavimenti? E’ possibile effettuarla in autonomia?

 

Purtroppo no, non è possibile effettuare la sgrossatura dei pavimenti da soli. Il nostro consiglio è quello di affidarvi a una ditta professionale che potrà intervenire utilizzando macchinari e detersivi appositi, soprattutto in occasione di fine ristrutturazioni o di apertura di nuovi locali. La sgrossatura è molto utile anche per disinfettare un luogo sottoposto ad alte cariche batteriche, per eliminare qualsiasi traccia dalle superfici.

L’intervento di sgrossatura del pavimento viene effettuato appunto con macchine industriali per sgrassare e decerare il pavimento, prima di trattarlo nuovamente e riportarlo in ottime condizioni di lucidatura dopo l’operazione di sgrezzatura.

Per scoprire di più sui nostri servizi visita il nostro sito balzanglobalservice o contattaci a info@balzaglobalservice.it